Connettiti con noi

News

Chieste pene severe per insulti a Koulibaly: Sampdoria-Napoli tra i precedenti citati

Pubblicato

su

Secondo alcune indiscrezioni, il Napoli chiederà pene severe per gli insulti a Koulibaly: riferimento anche al precedente con la Sampdoria

Tiene banco nel mondo del calcio il caso degli insulti razzisti a Kalidou Koulibaly. Il Napoli chiede punizioni esemplari per gli ultimi avvenimenti, sottolineando anche i precedenti, tra cui quello con la Sampdoria. La ricostruzione di Tuttosport.

«Il pronunciamento di Mastrandrea è atteso con ansia e curiosità da tutto il mondo sportivo, soprattutto dal Napoli che si aspetta una decisione esemplare per restituire a Koulibaly la dignità intaccata da chi lo ha offeso duramente e ripetutamente. E non è neppure la prima volta che accade perché episodi di razzismo da quando veste la maglia del Napoli, Koulibaly li aveva già vissuti. Nell’ottobre del 2016, quando fu dato il Daspo a 10 tifosi della Lazio e poi nel 2018 ben 4 volte: a gennaio, quando il giudice sportivo chiuse la curva dell’Atalanta, a maggio quando fu sospesa Sampdoria-Napoli, ad ottobre contro la Juventus e pure a dicembre durante Inter-Napoli ed entrambe le gare costarono la chiusura della curva della squadra di casa».