Serie A, La Russa: «Ragioniamo sulla riapertura degli stadi»

La Russa
© foto www.imagephotoagency.it

Ignazio La Russa ha espresso le proprie considerazioni sulla ripresa della Serie A: le parole del vicepresidente del Senato

Ignazio La Russa, vicepresidente del Senato, ha parlato ai microfoni di Marte Sport Live della ripresa del campionato di Serie A: «L’Inter non ha gradito che si giocasse la Coppa Italia: si esaurirà in appena tre giorni un trofeo così importante. Forse è un modo per accontentare la Rai e le velleità del ministro Spadafora che voleva le partite in chiaro. Probabilmente non c’è un’esigenza sportiva vera e propria. Adesso bisogna giocarsela, mi auguro che Napoli-Inter sia una bellissima partita. Purtroppo non potrò essere allo stadio, altrimenti sarei venuto».

«In secondo luogo, bisognerà ragionare sulla riapertura parziale degli stadi con una capienza del 15%-20%. Se si va al cinema al chiuso, si può andare allo stadio che tra l’altro è all’aperto. I nemici del calcio erano quelli che ritengono che questo sport sia marginale, invece è fondamentale sia dal punto di vista economico che dal punto di vista della partecipazione», ha concluso La Russa.