Serie A, Lucchini: «Il rischio di infortuni è molto alto»

© foto Db Varese 06/08/2009 - amichevole / Varese-Sampdoria / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Lucchini

L’ex difensore della Sampdoria Lucchini sulla ripresa della Serie A: «Preparazione corta e alto rischio di infortuni»

L’ex difensore della Sampdoria Stefano Lucchini, attualmente tecnico della Primavera della Cremonese, ha commentato la ripresa della Serie A.

«Sarà un nuovo campionato, con tante incognite dovute a tre mesi di inattività e a una preparazione corta. Saranno tante le partite da affrontare e il rischio infortuni sarà molto alto. Per Codogno e Cremona purtroppo sarà impossibile dimenticare questi ultimi mesi. Il calcio darà una mano importante a ripartire perché in Italia ci sono tantissimi tifosi», ha dichiarato Lucchini a sslazio.it.