Serie A, playoff e playout brevi: a breve la decisione sul format

Serie A Campionato Sky Dazn Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Serie A, playoff e playout brevi: a breve la decisione sul format. Consiglio e assemblea di Lega in arrivo

Dopo le decisioni prese nel Consiglio Federale andato in scena ieri, sia la FIGC che la Serie A sia augurano che il campionato di calcio prossimo alla ripartenza possa concludersi regolarmente disputando sul campo e senza nuovi casi di Coronavirus le 124 partite rimanenti.

In caso di stop forzato, allora entreranno in gioco le alternative: l’ultima spiaggia sarà l’utilizzo del tanto contestato algoritmo, mentre il piano B consisterà nella disputa di playoff e playout. Il format di questi ultimi sarà deciso dal numero uno della Federazione Gabriele Gravina e dai suoi due vice (il vicario Cosimo Sibilia, presidente della Lega Nazionale Dilettanti, e lo stesso Paolo Dal Pino, presidente della Lega Serie A) prima del 20 giugno.

A breve – svela La Gazzetta dello Sport – verrà convocato un Consiglio di Lega, mentre la prossima settimana è prevista un’assemblea. Il comunicato ufficiale di fine Consiglio torna a usare l’aggettivo “brevi”, parlando di playoff e playout: si parla di lottare per lo scudetto a quattro – o al massimo a sei – ma con una compensazione per le prime. Compensazione che non potrà essere il giocare in casa o in trasferta, dato che le gare verranno disputate a porte chiuse.