Serie A senza tifosi: si pensa alle sagome di cartone sugli spalti

tifosi cartone
© foto www.imagephotoagency.it

La Serie A riprenderà senza tifosi: si pensa ad installare sagome di cartone e luci sugli spalti per tentare di salvaguardare il fattore campo

La Serie A, almeno nella sua fase iniziale, riprenderà a porte chiuse. Niente tifosi e di conseguenza niente “fattore campo” per le squadre che giocheranno in casa. Una soluzione, però, c’è ed è riportata stamane da La Gazzetta dello Sport. Per evitare quanto accaduto in Bundesliga – la percentuale di vittorie delle squadre di casa è crollata – in Italia si sta pensando ad installare sagome di cartone e luci sugli spalti per simulare la presenza dei supporters.

Una magra consolazione, a dire il vero, ma che psicologicamente potrebbe influire sul rendimento dei giocatori: la Lazio si è già portata avanti, seguendo l’esempio del Borussia Mönchengladbach, dando il via a una campagna benefica per la Croce Rossa che consentirà ai tifosi, dietro a una piccola donazione, di poter vedere il proprio volto sui cartonati allo stadio.