Serie A, Spadafora: «Partite in chiaro? Stavolta si può»

Coronavirus Spadafora
© foto www.imagephotoagency.it

Il ministro dello Sport Spadafora ha aperto alla trasmissione in chiaro delle ultime partite della stagione di Serie A

Il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha parlato della possibilità di trasmettere in chiaro le ultime dodici giornate di Serie A, nel caso in cui si deciderà di concludere il campionato: «Quando ho provato a fare questa cosa nel periodo di massima emergenza ho avuto un confronto a dir poco acceso e mai ripartito con l’ad di Sky e il presidente della Lega Serie A Dal Pino».

«Il tema è molto spinoso, quando il mondo del calcio non vuole decidere per motivi economici dice che è il governo che deve farlo, poi quando il governo entra a gamba tesa rivendica la propria autonomia. Stavolta prenderemo in considerazione l’eventualità, per una questione di interesse sociale. Ci sono equilibri tra lega, tv e federazione difficili da trovare», ha concluso Spadafora ai microfoni di Rai2.