Serie A, Speranza incontra il Cts: possibile riduzione a 500 spettatori

ministro speranza
© foto www.imagephotoagency.it

L’aumento dei contagi di Covid-19 spaventa anche il calcio. Il ministro Speranza incontra il Cts: possibile riduzione della capienza consentita a 500 spettatori

La risalita dei contagi di Covid-19 delle ultime settimane spaventa, oltre all’Italia anche il calcio, e rischia di avere significative ripercussioni. Tra le novità attese nelle prossime ore nel nuovo Dpcm, col nuovo stop a calcetto e manifestazioni sportive amatoriali, si va verso una brusca retromarcia anche sul fronte delle presenze negli stadi.

LEGGI ANCHE – Coronavirus, atteso nuovo Dpcm: stop a calcetto e sport amatoriale

Sarebbe infatti previsto per oggi pomeriggio un incontro tra Roberto Speranza e il Comitato Tecnico Scientifico per proporre la riduzione a un massimo di 500 persone per gli eventi all’aperto. Tra questi rientrerebbe anche la Serie A, che soltanto poche settimane fa era riuscita a consentire l’accesso fino a un tetto di 1000 spettatori.