Connettiti con noi

Hanno Detto

Agnelli non ha dubbi: «Così la Superlega non può andare avanti»

Pubblicato

su

Coronavirus ECA

Agnelli ha commentato la situazione della Superlega, dopo l’uscita delle inglesi. Le parole del presidente della Juventus

Andrea Agnelli, presidente della Juventus, ha parlato all’agenzia Reuters in merito a un possibile prosieguo dell’attuale progetto Superlega dopo l’uscita dei club inglese.

SUPER LEAGUE – «La Superlega non può andare avanti. Dobbiamo essere franchi e onesti, no. Evidentemente non è il caso, non proseguiràNon parlerei tanto di dove è andato questo progetto, piuttosto del fatto che resto convinto della sua bellezza. Del valore che si sarebbe sviluppato a piramide, della creazione della più bella competizione al mondo».

ADESIONI – «Non dirò qui quanti club mi hanno contattato in queste 24 ore per aderirvi: magari mentono ma sono stato contattato da un numero importante di club per aderire».

POLITICA INGLESE – «Se sei squadre si fossero staccate e avrebbero minacciato l’EPL, la politica l’avrebbe visto come un attacco alla Brexit e al loro schema politico»

UEFA E CEFERIN – «Se mi dicessi altri metodi per mettere insieme tali progetti … se dovessi chiedere l’autorizzazione ad altri, non credo che avresti realizzato un progetto come questo. Le relazioni sono lì, ne ho viste tante cambiare nel tempo. Adesso sono certo che le persone saranno aperte al dialogo, a parlarsi l’una con l’altra. Però non credo che la nostra sia un’industria sincera, affidabile e credibile in generale».

Advertisement