Serie A unita per la ripresa: alla base la paura delle televisioni

ferrero sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Serie A unita per la ripartenza del calcio: alla base di questa unanimità la paura di perdere centinaia di milioni dai diritti tv

La Serie A ha raggiunto l’unanimità per quanto riguarda la ripresa del calcio. Dentro alla conferenza dei presidenti dei club continuano a vivere, però, anime diverse e, per molti aspetti, difficili da conciliare. Ci sono quelli del partito dello stop definitivo al campionato, quelli a favore della ripartenza in sicurezza e quelli a metà, o meglio, ufficialmente pro-ripresa, ma pronti a tifare per fermare l’orologio al 9 marzo.

Come sottolineato da Il Secolo XIX, inoltre, alla base dell’unanimità appare  il rischio di dover rinunciare a centinaia di milioni di euro magari per il triennio 2021/24 per quanto riguarda i diritti televisivi.