Serie B: Bonazzoli sfiora il gol, buon impatto di Rocca e Rolando

bonazzoli Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Buone prestazioni in Serie B da parte dei giocatori della Sampdoria: De Vitis l’unico a restare in panchina e Ivan sta recuperando dall’infortunio

La ventitreesima giornata di Serie B regala parecchie emozioni e soddisfazioni ai giocatori in prestito dalla Sampdoria. L’unico assente causa infortunio è David Ivan, ancora alle prese con l’iter riabilitativo, e il suo Bari non va oltre lo 0-0 contro un buon Perugia. Dalla Puglia all’Emilia, i colori però restano gli stessi: Francesco Fedato, fresco di trasferimento, esordisce con la maglia del Carpi all’inizio della ripresa della sfida con il Benevento ed è in grado di offrire dinamismo e vivacità alla manovra dei compagni. Non va meglio al Brescia, sconfitto dal Frosinone al termine dell’anticipo: Federico Bonazzoli potrebbe dare un volto differente alla gara, se non fosse per la traversa colpita di testa. Lascia il campo al 69′, mentre Alessandro Martinelli resta sino alla fine ma commette diverse ingenuità e non si mostra impeccabile in fase di possesso. A Terni, Antonio Palumbo fa il suo ingresso in campo in pieno recupero per difendere il misurato vantaggio contro il Cittadella. Nel posticipo tra Spezia e Latina, il tecnico Vivarini si affida a Gabriele Rolando e Michele Rocca nel corso del secondo tempo per rimettere a posto la situazione: l’ottimo impatto dei due garantisce ai laziali un finale da brividi, senza tuttavia agguantare il pareggio. Non impiegato Alessandro De Vitis.

LA CLASSIFICA – Serie B: Hellas Verona 44; Frosinone 41; Spal 40; Benevento 39; Cittadella 37; Carpi 33, Virtus Entella 33; Perugia 32; Spezia 31; Bari 30; Novara 29; Ascoli* 28; Vicenza, Salernitana, Brescia 27; Latina 26; Avellino, Pisa 25; Pro Vercelli*, Cesena 24; Ternana 23; Trapani 19.

Articolo precedente
primavera sampdoria arsenalLega Pro: tante assenze e panchine, gioca solo Calò
Prossimo articolo
sampdoria maglia logoSerie D: crollo Sanremese, Massolo beffato