Connettiti con noi

Gli Ex

Silvestre Entella, il retroscena: «Idea nata già ai tempi della Sampdoria»

Pubblicato

su

Matias Silvestre, ex giocatore della Sampdoria, ha rilasciato alcuni dichiarazioni dopo il suo trasferimento alla Virtus Entella

Matias Silvestre, ex giocatore della Sampdoria, ha rilasciato alcuni dichiarazioni dopo il suo trasferimento alla Virtus Entella. Le sue parole ai canali ufficiali del club.

RETROSCENA – «Sono molto contento e non vedo l’ora di iniziare questa nuova sfida. È nata qualche tempo fa, anzi da qualche anno, perché quando giocavo nella Samp incontravo spesso il presidente e abbiamo parlato spesso negli anni di questa ipotesi e finalmente ora siamo riusciti a concludere».

MOTIVAZIONI – «Sono pronto a iniziare con questa nuova maglia. Ho avuto l’opportunità di giocarci contro in diverse occasioni e questa idea c’era sempre perché in Liguria ci siamo trovati molto bene e conoscevo la realtà che ho seguito negli anni. Abbiamo colto al volo questa opportunità di tornare in Italia. Sono stato accolto molto bene, il gruppo mi ha fatto una grande impressione. La passione per il calcio mi spinge a giocare ancora, ho tantissima voglia e mi voglio rimettere in gioco in un campionato che non ho mai fatto. Non vedo l’ora di iniziare, lo scorso anno ho giocato quasi tutto il campionato, sto bene, mi sono allenato e sono subito a disposizione del mister. So che qui c’è un legame speciale con l’Argentina e questo è uno stimolo in più a fare bene, i colori sono molto simili a quelli del mio Paese».