Simic, esordio da incubo in Serie A: quattro gol dal Milan

Simic prestito
© foto Instagram Lorenco Simic

Spal-Milan termina sullo 0-4: esordio da incubo per il centrale della Sampdoria Lorenco Simic, alla prima in Serie A

Inizia in salita l’avventura di Lorenco Simic con la maglia della Spal. Il centrale croato, in prestito dalla Sampdoria, appena arrivato a Ferrara è stato subito gettato nella mischia dal tecnico Leonardo Semplici – la cui panchina, dopo oggi, comincia a traballare – e questo pomeriggio ha vissuto il suo esordio in Serie A. Peccato che dall’altra parte del campo ci fosse una squadra ostica come il Milan che, con il 4-0 rifilato oggi ai biancazzurri, non ha certo lasciato un bel ricordo a Simic: doppietta di Cutrone, poi Biglia e Borini a chiudere definitivamente i conti.

Passivo pesante per la Spal, la cui situazione in classifica peggiora di giornata in giornata: seppur non abbia commesso errori plateali, il difensore di proprietà della Samp si è lasciato scappare troppo facilmente l’uomo su tutte le reti del Milan – ad eccezione di quella di Biglia, che ha sorpreso tutti con un tiro preciso dalla distanza – e si è trovato in perenne difficoltà durante tutta la durata del match. Esordio da dimenticare per il classe ’96, che aveva invece ben figurato ad Empoli nella prima metà di stagione.