Skriniar pensa al passato: «Quanti errori alla Samp»

Skriniar
© foto www.imagephotoagency.it

Skriniar non dimentica la Sampdoria. E ringrazia Giampaolo per aver creduto in lui: «Non pensavo di fare questa carriera»

La Milano nerazzurra lo invoca come futuro capitano dell’Inter, ma Milan Skriniar non dimentica le sue origini. A DAZN, l’ex difensore blucerchiato ricorda l’arrivo in Italia e alla Sampdoria. Un pensiero va al tecnico doriano Marco Giampaolo che ha creduto in lui, permettendogli di maturare e diventare uno tra i migliori nel suo ruolo: «Devo ringraziare mister Giampaolo perché mi ha sempre dato fiducia anche dopo gli errori che ho fatto, mi ha aspettato nella mia crescita, e gli devo tanto. I miei primi sei mesi alla Samp sono stati difficili, non pensavo di fare questa carriera. Ho sempre voluto giocare in una grande squadra e sapevo che le cose sarebbero potute cambiare in un attimo. Credo che posso ancora migliorare tanto».