SN24 – Caso Eusepi. Il referto: «Negro di m***a». Ma non ci sono testimoni

eusepi
© foto www.imagephotoagency.it

I giocatori della Sampdoria sostengono di non aver sentito nessun insulto da parte di Eusepi: la ricostruzione

Continua a far discutere il caso di Umberto Eusepi, reo di aver offeso un calciatore della Sampdoria durante l’amichevole Alessandria Sampdoria, vinta dai “grigi” con il risultato di 4-1. Il giocatore piemontese avrebbe insultato un avversario, stando a quanto scrive il referto, che riporta tra l’altro una squalifica di tre giornate da scontare in gare ufficiali.

LEGGI ANCHE – Follia Eusepi, insulti razzisti a un calciatore della Sampdoria: squalificato

L’insulto, che pare sia stato «Negro di m***a», non ha però testimoni. Infatti secondo quanto appreso dalla redazione di sampnews24.com, gli stessi giocatori della Sampdoria hanno dichiarato di non aver sentito alcun insulto. Adesso l’Alessandria farà ricorso con la società blucerchiata che non si opporrà, in quanto per Corte Lambruschini non è successo nulla.