Connettiti con noi

Calciomercato

Un software per il calciomercato: l’idea dello Spezia che ha convinto Pecini

Pubblicato

su

Riccardo Pecini è ormai prossimo a lasciare la Sampdoria per trasferirsi allo Spezia, dove lavorerà con un software per fare il mercato

Con l’arrivo del nuovo proprietario Robert Platek, a La Spezia ci potrebbe essere un’altra grande novità in vista della prossima stagione. Come riporta calciomercato.com, infatti, dopo l’addio del direttore sportivo Mauro Meluso, lo Spezia starebbe pensando di non cercare un suo sostituto per ricoprire quel ruolo ma di affidarsi ad algoritmi e dati per chiudere nuovi affari.

E’ questa l’ultima idea del club bianconero, che potrebbe affidarsi all’azienda privata di Francesco Bega, ex ds del Genoa e osservatore del Milan. La società, però, non intende basare tutto il mercato sul software: sarà uno strumento complementare al lavoro che svolge l’ampia rete internazionale di scout bianconeri, che dovrebbe essere capeggiata da Riccardo Pecini, prossimo a lasciare la Sampdoria.

Advertisement