Spal-Sampdoria, arbitra Di Bello: con lui l’assurda espulsione di Silvestre

Di Bello Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Due sconfitte per la Sampdoria sotto la direzione di Di Bello: con lui le polemiche per la simulazione di Reina nella stagione passata

Spal-Sampdoria sarà diretta da Marco Di Bello di Brindisi, assistito da Mauro Tonolini di Milano e Claudio La Rocca di Ercolano. Il quarto ufficiale sarà Riccardo Ros di Pordenone, mentre dietro agli schermi del VAR ci sarà Gianluca Manganiello di Pinerolo assistito da Salvatore Longo di Paola. I precedenti con i padroni di casa si riducono a uno solo: nella stagione 2010/11 la Spal militava in Lega Pro e affrontò il Sudtirol, battendolo per 2-0. Più consistenti i precedenti con la Sampdoria: Di Bello ha diretto ben sei gare dei blucerchiati, suddivise in una vittoria, tre pareggi e due sconfitte. L’ultimo match risale alla stagione 2016/17, Napoli-Sampdoria finì 2-1 per la squadra allenata da Maurizio Sarri: in quell’occasione l’arbitro si rese protagonista estraendo il cartellino rosso agli indirizzi di Matias Silvestre e lasciandosi ingannare dunque dalla simulazione di Pepe Reina.

Articolo precedente
chiesa fiorentinaFederico Chiesa racconta: «Papà mi ha parlato della Samp»
Prossimo articolo
giampaolo sampdoriaSarri rinnova con il Napoli: per Giampaolo resta solo la Sampdoria