Spalletti in conferenza stampa: «Non possiamo perdere punti»

spalletti roma
© foto www.imagephotoagency.it

La conferenza stampa di Mister Spalletti in vista del match contro la Sampdoria di Giampaolo: le scelte, i dubbi e le aspirazioni dei giallorossi in trasferta a Genova

Mister Spalletti non nasconde gli obiettivi della Roma, in trasferta a Genova per la terza giornata del girone di ritorno. In conferenza stampa conferma quali sono gli obiettivi che vuole raggiungere in campionato: necessario innanzitutto non perdere punti contro la Sampdoria. Sarà il terzo match, il secondo ravvicinato per le due compagini dopo la complicata partita di Tim Cup che ha visto soccombere i blucerchiati. I giallorossi, per stessa ammissione del mister sono galvanizzati: «Bisogna lavorare in maniera seria e non stare dietro ai discorsi, i giocatori lo sanno. Si nasce una volta sola e per rendere importante la vita bisogna sfruttare tutti i momenti che capitano. Io penso che i giocatori non debbano stare comodi in una partita e dare meno di quello che devono dare, non è il mio modo di ragionare e anche degli altri, bisogna dare sempre il massimo per una crescita costante. Giocare tranquilli per gli avversari può essere un vantaggio ma decidere in quali partite impegnarsi e in quali no, non è professionale. Difesa a tre? Non so se è un mio errore esserci arrivati tardi, perché se è un errore e siamo ancora secondi lo accetto. Poi però ci sono momenti in cui non si conoscono bene giocatori e dinamiche, ma la difesa a quattro è qualcosa che possiamo tornare a fare soprattutto con tutta la rosa a disposizione. L’essenziale è che la squadra abbia un equilibrio, domani andremo avanti con la difesa a tre, i ragazzi si sentono galvanizzati da concedere poco agli avversari».

LA SAMPDORIA DI GIAMPAOLO: SQUADRA DA NON SOTTOVALUTARE – Si parla anche dell’avversario, come riporta SkySport: «Di Giampaolo parlo bene perché lo conosco. Contro la Samp abbiamo vinto due gare ma con difficoltà, loro hanno qualità. Florenzi dalla prossima settimana comincerà ad allenarsi con la Primavera. Per il resto ci sono tutti per Sampdoria – Roma. Non possiamo lasciare punti, tenteremo di vincere anche SampRoma. Si deve lavorare bene se si vuole un futuro importante».