Strinic, Borna Sosa ti ruba il posto in Nazionale? La Sampdoria deve affrettarsi

borna sosa dinamo zagabria
© foto www.imagephotoagency.it

In Croazia si ventila l’ipotesi Borna Sosa per risolvere i problemi sulla corsia mancina della Nazionale, Strinic rischia il posto: la Sampdoria dovrà affrettarsi prima che il valore del classe ’98 salga vertiginosamente

I problemi della Sampdoria sulle corsie laterali, soprattutto quella mancina, sono ormai cosa nota. Ivan Strinic, dopo le buone prestazioni di inizio stagione, ha pian piano perso la titolarità per via di problemi fisici e – checché ne dica Marco Giampaolo – per la poca concentrazione dovuta probabilmente ad accordi di mercato presi con il Milan. Se a Genova il difensore non ha più la certezza del posto, ora anche la situazione in Nazionale rischia di complicarsi, poco prima dei Mondiali. I media croati, infatti, ventilano l’ipotesi di una convocazione di Borna Sosa da parte del ct Zlatko Dalic: il giovane terzino sinistro della Dinamo Zagabria sta stupendo tutti con ottime prestazioni, non ultima quella di due giorni fa nel derby vinto contro l’Hajduk Spalato, decisivo per lo scudetto.

Se, da una parte, Strinic rischia quindi di avere un rivale in più con cui lottare per un posto tra le fila della Croazia, dall’altra la Sampdoria osserva tutto con molta attenzione. Quello di Sosa, infatti, è un nome che da parecchie sessioni di mercato compare sui taccuini della dirigenza blucerchiata: il classe ’98 potrebbe essere il giusto rincalzo per la fascia sinistra, ma, se realmente indosserà la maglia della Nazionale, il suo valore aumenterà drasticamente in estate. Le pretese della Dinamo si aggirano già intorno ai 5 milioni di euro, ma di certo salirebbero in pochi mesi e per il promettente talento croato si scatenerebbe un’asta. Se la Sampdoria vorrà aggiudicarsi il suo cartellino, dovrà farlo nel minor tempo possibile: in caso di convocazione per i Mondiali, però, il club farà ovviamente di tutto per non privarsi di Sosa fino ad agosto.