Taglio stipendi Serie A: ancora nessun accordo depositato in Lega

Serie A Emergenza Coronavirus Serie A
© foto www.imagephotoagency.it

Serie A, sul taglio stipendi si va a rilento e si aspettano novità: ancora nessun accordo depositato in Lega

In Serie A sembra ancora tutto fermo, per quanto riguarda la questione taglio stipendi (dei calciatori, ma non solo, perché si parla anche di dirigenti e staff). Il Corriere dello Sport spiega come nessun club abbia ancora depositato in Lega gli accordi, anche quelli già annunciati, riguardanti le eventuali decurtazioni.

Tutti sono in attesa di novità e delucidazioni in merito, nessuno fa un passo per ora: si attende un nuovo protocollo sui luoghi di lavoro e sullo svolgimento del campionato. La sicurezza, i termini coi quali i calciatori lavoratori saranno tenuti a rispettare certe prescrizioni, le norme su gare e contagi rappresentano a oggi una materia ancora piena di incognite.