Thereau: «Senza il rosso a De Paul avremmo potuto vincere»

thereau udinese
© foto www.imagephotoagency.it

Udinese-Sampdoria, le parole di Thereau: «Il rosso a De Paul c’era, ma senza quello avremmo potuto vincere»

Si è fatto trovare subito pronto Cyril Thereau, che questo pomeriggio è tornato tra gli undici iniziali di mister Delneri e dopo appena un minuto di gioco è riuscito a trafiggere il portiere blucerchiato Puggioni, portando in avanti l’Udinese. Il rigore trasformato da Muriel, però, ha ristabilito la parità e vanificato il momentaneo vantaggio firmato dall’attaccante francese: «Peccato per il rosso a De Paul, perché penso che senza quell’espulsione avremmo potuto vincere la partita. Volevamo vincere perché la società ce lo aveva chiesto e per raggiungere il decimo posto. Comunque – ammette Thereau – dal mio punto di vista il rosso a De Paul c’era. C’era già tensione perché volevamo trovare il gol della vittoria, poi in dieci contro undici le cose sono cambiate dal punto di vista dell’inerzia. Tutto è diventato più difficile. Adesso contro l’Inter dobbiamo fare l’impresa – conclude – ma andremo a Milano per vincere, come abbiamo fatto già altre volte».