Torreira in dubbio, la Sampdoria si tutela: doppia ipotesi per il centrocampo

© foto Valentina Martini

La Sampdoria convive con il terrore di perdere Torreira nella prossima finestra di mercato: occhi in casa Bologna ed Empoli, piacciono Taider e Diousse

Resta incerta la posizione di Lucas Torreira. Il centrocampista uruguayano, una delle tante rivelazioni della Sampdoria nel corso della passata stagione, è ritenuto incedibile dal tecnico Marco Giampaolo, ma risulterebbe complicato rifiutare un’ipotetica offerta da 20 milioni di euro nella sede di Corte Lambruschini. La dirigenza blucerchiata non vuole sorprese e si tutela con una duplice soluzione per il centrocampo. In primis, piace da tempo il profilo di Saphir Taider, obiettivo inoltre della Fiorentina che difficilmente lascerà Bologna. In secondo luogo, si fa sempre più insistente l’interesse per Assane Diousse, mediano classe ’97 attualmente all’Empoli. Considerata la retrocessione in Serie B, il club toscano permetterebbe la sua cessione ma a delle condizioni ben precise: il costo del cartellino non dovrà essere inferiore ai tre milioni di euro, una cifra comunque non eccessiva per la Samp.