Torreira e l’idolo Ramirez: «Come un fratello per me»

ramirez torreira
© foto Twitter

Torreira e il rapporto con Ramirez: «È stato sempre un esempio, ma siamo diventati amici alla Sampdoria. Per me è come un fratello»

Nel giorno del suo ventitreesimo compleanno, Lucas Torreira ha rilasciato al sito ufficiale dell’Arsenal una lunga intervista, nella quale ha ripercorso varie tappe del suo passato. L’ex centrocampista della Sampdoria, originario di Fray Bentos, in Uruguay, ha voluto sottolineare la solidità del rapporto con il suo conterraneo ed ex compagno Gaston Ramirez: «Nonostante le piccole dimensioni della città, a Fray Bentos si può trovare calcio di qualità ad ogni angolo. Ci sono 11 squadre e le rivalità sono molto sentite. Anche un altro calciatore professionista, Gaston Ramirez, proviene dal mio stesso paesino. Ci incontravamo spesso con lui – ricorda Torreira – ogni volta che tornava a casa o quando era in vacanza. È stato un esempio per tutti noi, perché era una persona del posto che era riuscito a vestire la maglia della nazionale. All’epoca non eravamo amici, ma lo siamo diventati da quando abbiamo iniziato a giocare insieme nella Sampdoria, e adesso posso dire di conoscerlo molto bene. È praticamente un fratello per me».