Torti arbitrali, non solo la Sampdoria: Gasperini alza la voce

Iscriviti
gasperini atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

Non solo la Sampdoria è stata vittima di torti arbitrali nell’ultima giornata: l’Atalanta e Gasperini alzano la voce

La ventitreesima giornata di campionato è stata teatro di alcuni di natura arbitrale molto dubbi. Se la Sampdoria recrimina per il contatto tra Musacchio e Quagliarella nell’area biancoceleste, anche l’Atalanta protesta attraverso le parole di Gian Piero Gasperini in conferenza stampa.

«Io ho detto che era un rigore grosso come una casa, chiunque intuisce un po’ la dinamica del gioco del calcio…l’ho visto io da 70 metri che poteva essere toccato. Poi si può andare o non andare al VAR, ma quello è stato soltanto un episodio. Poi ci sono stati altri episodi meno eclatanti, ma difficili da capire: quarto uomo e arbitro hanno tenuto un atteggiamento molto strano nei nostri confronti».