Connettiti con noi

Gli Ex

Tracollo Di Francesco: «Passaggi a vuoto importanti dopo la Sampdoria»

Pubblicato

su

La carriera di Eusebio Di Francesco, ex tecnico della Sampdoria, non è andata come avrebbe immaginato negli ultimi anni. Il pensiero di Trincella

La carriera di Eusebio Di Francesco, ex tecnico della Sampdoria, non è andata come avrebbe immaginato negli ultimi anni. Il pensiero di Roberto Trincella, ex giocatore del Verona, a hellas1903.it.

«Di Francesco? A Cagliari gli hanno dato quel tempo che altrove non gli avrebbero dato. Il presidente Giulini ci ha creduto fino all’ultimo, finché non ha dovuto esonerarlo. Il tempo per lavorare lì lo ha avuto. Se un presidente difende il proprio allenatore fino all’ultimo, vuol dire che l’ha seguito quotidianamente e credeva nel suo lavoro. Mi sembra di rivedere la parabola discendente di Gianpaolo, anche lui dopo la Sampdoria ha avuto dei passaggi a vuoto non indifferenti e non per questo non penso che non sia un buon allenatore. Nel calcio, poi, bisogna far combaciare molte cose: Juric, ad esempio, aveva trovato l’ambiente giusto con i giocatori giusti e soprattutto motivati. Con mia grande sorpresa aveva deciso di rimanere e ha confermato nella sua seconda stagione quanto di buono aveva fatto nella prima, nonostante il finale di stagione, dove c’è stata anche sfortuna».