Tutti gli impegni dei giovani blucerchiati in Nazionale

© foto www.imagephotoagency.it

Per adesso l’attenzione di tutti i giocatori della Sampdoria è rivolta all’importante sfida di domenica contro il Palermo, ma subito dopo la gara con i rosanero inizierà la “diaspora” dei ragazzi di Giampaolo in giro per l’Europa, pronti a rispondere alle chiamate delle rispettive nazionali.

 

Sono diversi, in particolare, i giovani blucerchiati che hanno ricevuto una chiamata da una selezione giovanile del proprio paese, come ricorda Sampdoria.it.

Partendo dall’Under 21, Luka Krajnc si giocherà, con la sua Slovenia, l’accesso all’Europeo di categoria (da giocarsi in Polonia nel 2017) prima nella sfida di Kaunas contro la Lituania (venerdì 7 ottobre alle 17:30), e poi contro i pari età della Serbia, con calcio d’inizio a Gornji Milanovac alle 17 di martedì 11 ottobre.

Lo slovacco Milan Skriniar, invece, affronterà con il doppio impegno con Bielorussia (venerdì 7 ottobre alle 18.30, a Myjava) e Turchia (martedì 11 ottobre alle 16.00, ad Alanya) da leader del girone, e una vittoria potrebbe valere il lasciapassare definitivo per la Polonia. Con lui ci saranno anche David Ivan, ora in prestito al Bari e Jacub Hromada.

 

In Under 19, invece, troviamo anzitutto gli impegni del portiere della Primavera Titas Krapikas: con la selezione litiuana affronterà un importante trittico di partite: Bosnia-Erzegovina martedì 4 ottobre alle 16, Austria due giorni più tardi (ancora alle 16) e Azerbaigian domenica 9 ottobre, alle 13.

L’altro slovacco di casa blucerchiata, Dennis Baumgartner, per approdare alle fasi finali dell’U19 Championship da giocarsi in Georgia, dovrà affrontare prima l’Irlanda Del Nord (giovedì 6 ottobre, ore 11, a Torun), quindi la Macedonia (martedì 11, ore 15:30, a Szubin).

Il portoghese Pedro Pereira, invece, affronterà in doppia amichevole l’Italia di Roberto Baronio dove se la vedrà contro il trascinatore della Primavera doriana Giacomo Vrioni. La prima sfida si giocherà all’Estadio Municipal di Fátima (giovedì 6 ottobre alle 16) e la seconda all’Estádio Municipal da Marinha Grande (domenica 9 ottobre, ancora alle 16).