Connettiti con noi

News

UEFA, addio al Fair Play Finanziario: le soluzioni al vaglio

Federico Carrara

Pubblicato

su

UEFA Ceferin

La UEFA ha deciso di abbandonare l’attuale Fair Play Finanziario. La massima federazione europea sta valutando nuove soluzioni

Secondo La Gazzetta dello Sport, la UEFA ha deciso di abbandonare l’attuale Fair Play Finanziario e sta per iniziare un percorso per sostituirlo con nuove regole cercando di limitare gli sprechi. L’obiettivo è quello di averle per il 2022 con l’appoggio dell’Unione Europea.

La massima federazione europea sta valutando nuove soluzioni come l’introduzione di un salary cap (ma con denominazione diversa), una luxury tax oppure l’introduzione di un nuovo break-even. Cambieranno anche le sanzioni, più economiche e meno sportive.

Advertisement