Ulivieri: «Se gli operai tornano in fabbrica anche il calcio deve ripartire»

stipendi allenatori
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente dell’Associazione Italiana Allenatori Ulivieri, ha espresso le proprie considerazioni in merito alla ripresa del campionato

Il presidente dell’Associazione Italiana Allenatori, Renzo Ulivieri, ha parlato ai microfoni del Resto del Carlino della ripresa della Serie A: «Se oggi le autorità che gestiscono l’emergenza sanitaria o magari il Governo, ci dicessero che c’è bisogno del nostro lavoro, di riaccendere il mondo del calcio, anche per una questione psicologica o sociale allora daremo massima disponibilità a tornare al lavoro».

«Leggo che dopo questa pausa qualcosa potrebbe ripartire e se si faranno tornare in fabbrica alcune categorie di lavoratori allora anche il calcio dovrebbe pensare di ricominciare, ovviamente in massima sicurezza. Abbiamo l’obbligo di mandare un messaggio di disponibilità perché siamo una categoria privilegiata ed è bene ricordarselo».