Connettiti con noi

Hanno Detto

Venezia, Bertolini: «Sampdoria? Scontro diretto fondamentale»

Pubblicato

su

Bertolini, vice allenatore del Venezia, ha fatto il punto dopo il match contro la Lazio e in vista della Sampdoria

Alberto Bertolini, vice allenatore del Venezia, ha commentato la prestazione della squadra ed il prossimo impegno contro la Sampdoria, scontro diretto per la permanenza in Serie A a Sky Sport.

PRESTAZIONE«Volevamo venire comunque qui a Roma e dare una sensazione di squadra e lo abbiamo fatto. Volevamo rendere dura la vita alla Lazio e ce l’abbiamo fatta. Ora ci sono gli scontri diretti e, per una squadra come noi, sono fondamentali». 

PUNTI PERSI «Non ci siamo mai sentiti al sicuro perché non possiamo permettercelo. In un certo periodo abbiamo incontrato squadre di un certo livello e quindi fare punti era difficile. È vero che nel nostro cammino abbiamo buttato via punti fondamentali. Abbiamo fatto pochi punti nell’ultimo periodo ma abbiamo incontrato squadre di alta classifica. Questa partita ci deve dare la convinzione per affrontare quelle che sono al nostro livello».

SCONTRI DIRETTI «Sappiamo bene che ci giochiamo tanto nelle prossime gare e volevamo venire a prendere coraggio dalla prestazione. Dobbiamo essere più concreti negli ultimi 16 metri, più cattivi. Sembra una frase di circostanza ma è quello che serve. I pochi gol che facciamo devono valere tanto. Dobbiamo lavorare affinché la concretezza che ci serve possa fruttare punti pesanti».