Connettiti con noi

Hanno Detto

Venezia, Niederauer: «Lotta salvezza? Noi non ci arrenderemo»

Pubblicato

su

Venezia, Duncan Niederauer: le parole del presidente in merito alla situazione difficile che sta attraversando la squadra di Zanetti

Il Venezia sta attraversando un periodo difficile ed è in corsa per un posto salvezza insieme ad altre squadre tra cui la Sampdoria. La squadra di Paolo Zanetti è a lavoro per riprendersi dalla brutta sconfitta casalinga per 1 a 4 contro il Sassuolo. In seguito le parole del presidente Duncan Niederauer che è intervenuto facendo riferimento alla difficile situazione dei lagunari.

VENEZIA-SASSUOLO« Credo nel nostro allenatore e credo nella nostra squadra. La partita di domenica non è andata come volevamo: essere sotto di un gol nei primi due minuti non è l’ideale, per ovvi motivi. Nonostante questo, posso dire che i ragazzi hanno giocato con il cuore, che è quello che voglio da loro. Si può discutere sulla correttezza dei tre rigori assegnati contro di noi, oppure se la spinta subita da Henry meritasse a sua volta di essere sanzionata con un penalty».

ZANETTI«Per quanto riguarda mister Zanetti, è e resterà il nostro allenatore. Abbiamo un accordo: sia il successo che la sconfitta si affrontano insieme. Non abbiamo mai pensato di cambiare. È un allenatore giovane molto bravo, lavora duramente, crede nel progetto, crede nei nostri giocatori e ha davanti a sé un futuro brillante. Un eventuale fallimento sarà una responsabilità mia, più che di chiunque altro. Noi non ci arrenderemo, così come non dovrebbe arrendersi nessuno che abbia a cuore il Venezia»