Hellas Verona-Sampdoria: l’arbitro della sfida

fabbri arbitro
© foto www.imagephotoagency.it

Verona-Sampdoria affidata all’arbitro Fabbri: i precedenti col fischietto emiliano

La Sampdoria tornerà in campo sabato pomeriggio per affrontare il Verona sul terreno del “Bentegodi”. La sfida, valida per la settima giornata di Serie A, sarà diretta dall’arbitro Michael Fabbri di Ravenna, coadiuvato dagli assistenti Mauro Vivenzi di Brescia e Fabrizio Lombardo di Sesto San Giovanni. ll ruolo di quarto ufficiale sarà ricoperto da Antonio Rapuano di Rimini; dietro agli schermi del VAR ci sarà Luca Pairetto di Nichelino, assistito da Aleandro Di Paolo di Avezzano.

Il fischietto emiliano è noto alla Sampdoria per quella partita contro il Bologna disputata a gennaio del 2016, quando al “Dall’Ara” decise la gara assegnando un rigore all’88’ per i felsinei, decretando la vittoria dei padroni di casa per 3-2. Rigore che nei giorni successivi scatenò diverse polemiche, poiché il fallo di mano fischiato ai danni di Ricky Alvarez era di fatto inesistente. Guardando al bilancio complessivo, i blucerchiati con Fabbri possono vantare 11 precedenti e uno score piuttosto positivo, composto da 6 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte. Ruolino da dimenticare, invece, per il Verona, che con l’arbitro di Ravenna ha collezionato 3 sconfitte su 3 (contro Torino, Napoli e Roma).