Verso Torino-Sampdoria: Mihajlovic, centrocampo a pezzi

acquah torino
© foto www.imagephotoagency.it

Torino-Sampdoria, nessuna squalifica in vista del match: Mihajlovic, con gli infortuni di Obi e Acquah il centrocampo è da reinventare

Domenica pomeriggio la Samp sarà nuovamente di scena in campionato, ospite del Torino di Sinisa Mihajlovic. Una partita, quella che si giocherà nel capoluogo piemontese, che vedrà i blucerchiati affrontare un impegno ufficiale dopo ben tre settimane dall’ultima volta, cioè dalla trasferta contro la Fiorentina. Se mettiamo sotto la lente entrambe le squadre, cercando di capire quali saranno gli uomini che scenderanno in campo fra due giorni, bisogna fare attenzione alla situazione relativa agli infortuni, che soprattutto in casa Torino è molto variegata. Non sarà certamente della partita Joel Obi, il cui infortunio, rimediato a Benevento, lo terrà fuori dal campo di gioco per almeno un mese. Rischia di non essere del match un altro centrocampista di quantità a disposizione di Mihajlovic, Afriyie Acquah, uscito anch’egli malconcio dalla gara contro i campani – pronto a tornare titolare Baselli. Potrebbero invece tornare a disposizione del tecnico serbo Valdifiori e Boye, che si sono allenati in gruppo ieri per la prima volta dopo oltre un mese. Per quanto riguarda la Sampdoria, invece, nessun problema dall’infermeria, con Dodô unico ad allenarsi a parte ieri. Per quanto riguarda le sanzioni disciplinari, nessun problema né per i granata né per i blucerchiati: tutti gli effettivi di entrambe le rose saranno a disposizione dei rispettivi allenatori.