Vialli: «Nel calcio sei nudo in un’arena davanti al pubblico»

vialli
© foto www.imagephotoagency.it

Gianluca Vialli si racconta: il suo rapporto con il pubblico e il calcio senza tifo durante l’emergenza Covid-19

Gianluca Vialli ha parlato ai taccuini de La Gazzetta dello Sport, raccontando il suo passato e i suoi obiettivi futuri. L’ex giocatore della Sampdoria ha descritto il suo rapporto con il pubblico e ha sottolineato l’importanza dei tifosi per il calcio.

LEGGI ANCHE – L’intervista integrale a Gianluca Vialli

«Quando lo guardo in tv devo mettere l’opzione per ascoltare il tifo, so che è finto, però senza mi sembra di vedere una partita d’allenamento. Il calcio si gioca in uno spazio particolare dove sei nudo in un’arena davanti ad un pubblico. È meraviglioso, ma terrorizza e se non c’è pubblico non è la stessa cosa, sia per chi fa il calcio sia per chi lo vede da casa».