Viareggio Cup, Sampdoria-Partizan 1-2: sintesi e tabellino

© foto RaiSport

Viareggio Cup, Sampdoria-Partizan: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, tabellino e sintesi

La prima partita del Torneo di Viareggio si chiude con la sconfitta della Sampdoria per mano del Partizan Belgrado. Dopo un primo tempo di studio da parte di entrambe le squadre, sono i portieri i veri protagonisti nella ripresa: Cappelletti apre le marcature con una punizione da trenta metri, complice la papera del portiere avversario Vukanic, che regala il vantaggio la squadra doriana. Il pareggio e il vantaggio serbo maturano su due episodi e due errori difensivi che non rendono contento Pavan: autore di entrambi i gol Vjestica. Il primo nasce da un rimpallo fortunoso in area di rigore da parte di Hutvagner, che permette al centrocampista serbo di infilare in rete il pallone; il secondo dagli sviluppi di un calcio d’angolo, su cui Veips e Oliana non chiudono gli spazi. Non un buon esordio per la Sampdoria, che dovrà cambiare qualcosa per le prossime partite in programma.

Viareggio Cup, Sampdoria-Partizan 1-2: tabellino

MARCATORI: s.t. 5′ Cappelletti, 9′ e 36′ Vjestica.

SAMPDORIA (4-4-2): Hutvagner; Romei, Oliana, Ferrazzo, Veips; Tessiore (dal 1′ s.t. Soomets), Gabbani (dal 40′ s.t. Dos Santos), Pastor (dal 1′ s.t. Cappelletti), Cabral (dal 20′ s.t. Baldé); Gomes Ricciulli (dal 11′ s.t. Vujcic), Stijepovic (dal 11′ s.t. Perrone). A disposizione: Piccardo, Ejjaki, Balde Balde, Giordano, Sakho, Cassaghi, Aramini, Ercolano, Scotti. Allenatore: Pavan.

PARTIZAN (4-3-3): Vukanic, Vujic, Sehovic, Pantazis, Vjestica, Molisavlievic, Nikolic (dal 40′ s.t. Vujanic), Novic (dal 45’+1′ s.t. Ilic), Kokir, Jankovic (dal 30′ s.t. Zukic), Antoijevic. A disposizione: Prodanovic, Manov, Bojic, Sehapi, Ilic, Pavlovic, Derlek, Vlalukin, Markovic, Popovic. Allenatore: Lazetic.

ARBITRO: Braghini di Bolzano. Assistenti: D’Acunzi di Asti e Mari di Macerata.

NOTE: ammonito al 39′ p.t. Pastor; recupero 0′ p.t. e 4′ s.t.

Viareggio Cup, Sampdoria-Partizan: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO: Sampdoria beffata da due errori difensivi che permettono al Partizan di pareggiare, dopo la rete realizzata da Cappelletti per i blucerchiati, e vincere la prima partita del Torneo di Viareggio. Pavan dovrà cambiare qualcosa per i prossimi impegni perché l’assetto odierno della Sampdoria non ha convinto pienamente.

45’+4′ Termina la partita. Vince il Partizan per 2-1 contro la Sampdoria

45’+3′ Baldé ha una grandissimo opportunità ma Vukanic e la difesa serba chiudono in angolo. Aggiunto un minuto per il cambio del Partizan

45’+2′ La Sampdoria prova l’arrembaggio finale, ma il Partizan spazza qualsiasi cosa arrivi in area

45’+1′ CAMBIO PARTIZAN! Esce Novic, entra Ilic

44′ Saranno tre minuti di recupero

42′ Cappelletti prova la conclusione dalla distanza, il tiro è debole e fuori dallo specchio di porta

40′ CAMBIO SAMPDORIA! Esce Gabbani, entra Dos Santos

40′ CAMBIO PARTIZAN! Esce Nikolic, entra Vujanic

38′ Antoijevic prova il tiro dalla distanza, pallone altissimo sopra la traversa

36′ VANTAGGIO PARTIZAN! Vjestica sugli sviluppi di calcio d’angolo non sbaglia il piatto destro e batte Hutvagner

35′ Kokir fa partire il cross, Perrone chiude in calcio d’angolo

33′ Vujcic sbaglia l’apertura per Perrone, palla al portiere del Partizan

30′ CAMBIO PARTIZAN! Esce Jankovic, entra Zukic

27′ Kokir ci prova nuovamente ma Hutvagner blocca la sfera

26′ La Sampdoria pasticcia in area di rigore del Partizan, la squadra serba parte in contropiede con Kokir che scaglia il tiro deviato in angolo

24′ Intervento discutibile di Vjestica in area di rigore, per il direttore di gara non c’è rigore

23′ Rimessa con le mani in zona d’attacco per la Sampdoria. Squadre molto chiuse in questo frangente

20′ CAMBIO SAMPDORIA! Cabral esce, entra Eduardo Baldé

17′ CORNER PER IL PARTIZAN! Schema completamente sbagliato dai ragazzi in nero che regalano il pallone alla Sampdoria

15′ Nikolic prova la conclusione dalla distanza, ma il tiro termina lontanissimo dalla porta protetta da Hutvagner

11′ Doppio cambio per la Sampdoria, escono Stjepovic e Gomes Ricciulli, entrano Perrone e Vujcic

9′ GOL PARTIZAN! Doppio rimpallo che inganna Hutvagner, Vjestica mette in rete il pallone

7′ Cambio di campo del Partizan sulla destra per Vujic che non riesce ad arrestare il pallone che finisce in fallo laterale

5′ GOL SAMPDORIA! Cappelletti da quasi trenta metri infila Vukanic che sbaglia completamente il tempo dell’intervento

4′ FALLO SU RICCIULLI! Calcio di punizione da posizione interessante per la Sampdoria

3′ Conclusione dalla distanza di Cappelletti, Vukanic afferra maldestramente la sfera e riesce a parare

1′ Doppio cambio per la Sampdoria: escono Pastor e Tessiore, dentro Soomets e Cappelletti

SINTESI PRIMO TEMPO: I primi quarantacinque minuti di gioco non sono entusiasmanti, tanto studio da parte di entrambe le squadre che mettono la gara sul piano della fisicità. Tanti falli, tanto gioco a centrocampo e pochissime azioni veramente pericolose. Il Partizan gioca esclusivamente su Kokir, mentre la Sampdoria cerca di fruttare entrambe le fasce sebbene Cabral non sembra in palla. Intervenuto ai microfoni di RaiSport, Tessiore commenta il primo tempo: «Abbiamo avuto poco tempo per prepararla visto che sabato abbiamo giocato contro il Bologna, loro sono molto tecnici e fisici ma nel secondo tempo sapremo come metterli in difficoltà». 

45′ Finisce la prima frazione di gioco

42′ Fallo netto di Romei ai danni di Pantanazis, il direttore di gara ferma il gioco

39′ Primo giallo della gara! Pastor ammonito per la trattenuta ai danni di Jankovic

37′ Calcio di punizione per la Sampdoria! Fallo su Stijepovic da parte di Sehovic

32′ Tanti errori da parte di entrambe le squadre: la Sampdoria fatica ad arrivare al tiro, il Partizan sbaglia parecchio nel fraseggio tra i reparti

29′ FALLO DI PASTOR! L’arbitro richiama verbalmente il blucerchiato

27′ CALCIO DI PUNIZIONE PER LA SAMP! Cabral subisce il fallo e il direttore di gara non ha dubbi sul calcio piazzato

25′ La Sampdoria insiste con il possesso palla in zona d’attacco

23′ Fallo di Pastor ai danni di Pantanazis, per ora nessun cartellino giallo

21′ Jankovic colpisce malissimo il pallone che vola lontano dalla porta blucerchiata

20′ Veips tocca con il braccio il pallone. Calcio di punizione da posizione interessante per il Partizan

18′ OCCASIONE PARTIZAN! Kokir mette in mezzo il pallone che taglia l’area, nessuno tra Novic e Nikolic riesce a deviare in porta

16′ Pantanazis batte il calcio di punizione, Hutvagner segue la traiettoria senza preoccupazione

15′ Milosajevic fa partire il tiro, ma il pallone schizza alto sopra la traversa. Nessuna deviazione e rimessa dal fondo

12′ Tutte le azioni del Partizan passano dai piedi del capitano serbo Kokir

10′ OCCASIONE SAMPDORIA! Stijepovic si allunga leggermente il pallone e non riesce a concludere perfettamente. Vukanic respinge in angolo

9′ Debole conclusione da parte di Novik che sembra più un passaggio che un tiro

7′ Ci prova la Sampdoria! Gomes Ricciulli riceve il pallone e prova a calciare, Vukanic blocca a terra

6′ OCCASIONE PARTIZAN! Hutvagner segue la traiettoria del tiro di Nikolic che si spegne poco alto sopra la traversa

4′ Tiro cross di Jankovic che Hutvagner fa suo senza titubanze

3′ Partita molto fisica: da entrambi i lati i giocatori non si risparmiamo entrate ruvide. L’arbitro ammonisce solo verbalmente

2′ Rimessa laterale in zona d’attacco per il Partizan

1′ La Sampdoria esercita una buona pressione sui portatori di palla serbi

Inizia la partita. È la Sampdoria a battere il calcio d’inizio.

Viareggio Cup, Sampdoria-Partizan: formazioni ufficiali

SAMPDORIA: Hutvagner; Romei, Oliana, Ferrazzo, Veips; Tessiore, Gabbani, Pastor, Cabral; Gomes Ricciulli, Stijepovic. A disposizione: Piccardo, Ejjaki, Balde Balde, Giordano, Perrone, Sakho, Cassaghi, Aramini, Vujcic, Soomets, Dos Santos, Ercolano, Baldé, Scotti, Cappelletti. Allenatore: Pavan

PARTIZAN: Vukanic, Vujic, Sehovic, Pantazis, Vjestica, Molisavlievic, Nikolic, Novic, Kokir, Jankovic, Antoijevic. A disposizione: Prodanovic, Vujanic, Manov, Bojic, Sehapi, Zuvic, Ilic, Pavlovic, Derlek, Vlalukin, Markovic, Popovic. Allenatore: Lazetic.

Viareggio Cup, Sampdoria-Partizan: probabili formazioni e prepartita in diretta

La Sampdoria di Pavan, dopo aver conseguito due risultati positivi in campionato contro Milan e Bologna, può concentrarsi solo sulla Viareggio Cup. La manifestazione consta di cinque fasi: la fase eliminatoria dal 12 al 18 marzo, gli ottavi in programma per mercoledì 21 marzo, i quarti il 23 marzo, le semifinali il 26 marzo e la finalissima il 28 marzo. Il tecnico blucerchiato ha diramato la lista dei convocati per la manifestazione:

Portieri: Hutvagner (1), Piccardo (12), Ventura (22).
Difensori: Cassaghi (17), Ercolano (24), Ferrazzo (6), Giordano (13), Oliana (5), Pastor (19), Romei (16), Tomic (3), Veips (2).
Centrocampisti: Aramini (18), Baldé (25), Ejjaki (8), Gabbani (4), Perrone (14), Sakho (15), Scotti (27), Soomets (21), Tessiore (7).
Attaccanti: Amado (23), Balde (10), Cabral (26), Cappelletti (28), Gomes Ricciulli (11), Stijepovic (9), Vujcic (20).

Riguardo la probabile formazione Pavan dovrebbe affidarsi alla sua squadra tipo, vista in azione nelle ultime due giornate di campionato, ad eccezione di Krapikas. In porta Hutvagner dovrebbe prendere il posto da titolare, in difesa Tomic, Veips, Ferrazzo e Pastor, a centrocampo e in attacco Tessiore, Ejjaki, Gabbani, Stijepovic, Ricciulli e Balde. Il match verrà arbitrato da Braghini della sezione di Bolzano.

Viareggio Cup, Sampdoria-Partizan: dove vederla in TV

La Viareggio Cup verrà interamente trasmessa in diretta televisiva su RAI Sport + HD. La partita Sampdoria-Partizan avrà inizio alle ore 17.15.

Articolo precedente
andré silva milanSconcerti sul Milan: «Ora classifica reale. André Silva da Sampdoria»
Prossimo articolo
highlights sampdoria partizan belgrado viareggio cupViareggio Cup, Sampdoria-Partizan 1-2: gli highlights del match