Vieira: «Siamo fermi, ma pensiamo a cosa fare in futuro»

Vieira Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampista della Sampdoria Vieira manda un messaggio importante ai giovani: «Riflettete sul quello che farete in futuro»

Ronaldo Vieira è tornato a Genova. Per lui, come per Maya Yoshida e Kristoffer Askildsen, inizierà la nuova quarantena in vista poi della ripresa degli allenamenti. Il giovane talento della Sampdoria, tramite una diretta Instagram, ha dimostrato ancora una volta di essere un ragazzo maturo e responsabile con un messaggio importante per tutti i giovani.

«Il mio motto è chi non lavora non raggiunge i propri obiettivi. È un messaggio per i ragazzi che hanno un sogno, non legato per forza al calcio. In questo momento bisogna stare uniti, ritagliarsi il tempo per riflettere e pensare a cosa fare quando la quarantena sarà finita, per essere arrivare pronti ai propri sogni. Adesso siamo fermi, ma pensiamo a quello che faremo in futuro».