Volpi carica la Sampdoria: «Può far male al Milan»

sergio volpi sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex capitano della Sampdoria Sergio Volpi crede nei blucerchiati: «Possono far male al Milan, non andranno a San Siro per strappare un punto»

Domani sera sarà finalmente tempo di Sampdoria-Milan, una partita che tutto l’ambiente blucerchiato attende con trepidazione: si tratterà infatti di un importante banco di prova per gli uomini di Giampaolo, chiamati a difendere il sesto posto contro un avversario in netta ripresa che cercherà di sfruttare l’effetto casalingo e la qualità della propria rosa per prendersi i tre punti e raggiungere così Quagliarella e compagni in classifica. Dal canto suo, però, la Sampdoria andrà a Milano senza fare conti, per giocare la propria partita come ha sempre fatto in questa stagione.

I blucerchiati hanno infatti le carte in regola per fare male al Diavolo e dovranno essere bravi a sfruttare le occasioni che la difesa rossonera concederà. Ne è convinto anche Sergio Volpi, uno che di battaglie con la maglia doriana addosso ne ha combattute parecchie: «La Sampdoria potrà fare male al Milan – ha affermato l’ex centrocampista a Radio Rossoneraconsiderati i tanti giocatori importanti che annovera in rosa. Inoltre i blucerchiati giocano a viso aperto, non sono quel tipo di squadra che gioca per portar via un punto. Naturalmente, il Milan ha poi dalla sua giocatori di grande qualità ed inventiva, che possono risolvere la partita in qualsiasi momento. Giampaolo? Ha iniziato il suo lavoro l’anno scorso e, in questa stagione, sta facendo molto bene. In pochi ad inizio campionato avrebbero scommesso su una Sampdoria che lottasse per qualificarsi alla prossima Europa League».