Zapata al veleno: «Samp, non hai fatto nulla per tenermi»

Zapata Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Frecciatina di Zapata alla Sampdoria: «Il rapporto con allenatore e tifosi era ottimo, ma la società non ha fatto nulla per tenermi»

La cessione di Duvan Zapata all’Atalanta è arrivata quasi come un fulmine a ciel sereno per i tifosi della Sampdoria. Dopo il buon campionato disputato con la maglia blucerchiata, in pochi si aspettavano una partenza del colombiano, che sembrava aver trovato finalmente la giusta piazza in cui esprimere al meglio le sue potenzialità. Eppure, secondo lo stesso Zapata, il passaggio a Bergamo è stato quasi naturale, dato il comportamento avuto dalla società doriana nei suoi confronti: «Il rapporto con l’allenatore e con la tifoseria era ottimo – ha affermato l’attaccante ai taccuini de La Gazzetta dello Sport poi se la società decide di non puntare su di te… Non hanno fatto nulla di particolare per trattenermi. Era chiaro che fossi sul mercato, la dirigenza portava avanti varie trattative. È arrivata qualche offerta dalla Cina, che non ho mai preso in considerazione. Per fortuna – ha concluso il centravanti classe ’91 – Bergamo è stata la soluzione che ha accontentato tutti».

Articolo precedente
sampdoria pagelleSpezia-Sampdoria, i convocati: tante assenze e nuovi volti
Prossimo articolo
Tonelli SampdoriaTonelli si confessa: «Ho fatto delle c…e, ma alla Samp sono rinato»