Zapata, il Napoli è un ricordo lontano: «Mi sento felice alla Sampdoria»

zapata sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Zapata, è un periodo d’oro: «Felice per la convocazione in Nazionale. A Napoli ho vissuto un periodo difficile, alla Samp è tutto diverso»

Arrivato alla Sampdoria sul finire del calciomercato estivo, Duvàn Zapata non ci ha messo molto ad entrare nel cuore dei sostenitori blucerchiati: il gol-lampo al Torino, la buona prestazione con rete sfiorata a Verona, il siluro che ha spianato la strada alla vittoria contro il Milan. Un ottimo impatto certamente con la realtà genovese, certificato anche dalla seconda convocazione nella nazionale colombiana. Proprio di questo felice momento il classe ’91 ha parlato al quotidiano colombiano As, sottolineando anche la felicità per il suo approdo alla Sampdoria: «Sono contento per questa nuova chiamata, spero di sfruttarla al meglio e di conseguire l’obiettivo di qualificarci per i Mondiali: se scenderò in campo cercherò di dare il meglio. Sono felice di far parte della squadra, speriamo di portare un po’ di gioia nel paese: c’è sempre la speranza di giocare una Coppa del Mondo e di far parte di questo gruppo. Mi devo guadagnare il posto in Nazionale, in Europa sto facendo bene. Ho avuto un periodo difficile ad inizio stagione a Napoli, ma ora alla Sampdoria è diverso, mi sento molto felice».