Zapata scalda il piede: c’è una statistica da migliorare

Sampdoria Milan ramirez
© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante in Serie A e, più in generale in carriera, ha solo tre avversarie a cui ha segnato di più: una di queste è l’Atalanta

Duvan Zapata, in Serie A e in carriera, è andato a segno contro quasi tutte le avversarie che ha incontrato. Se andiamo a guardare il suo passato, ci sono solo cinque squadre a cui ha realizzato più di due volte: su tutte l’Atlético de Rafaela, quattro marcature in tre partite. In Italia, invece, è l’Atalanta, prossima rivale della Sampdoria tra le mura del “Ferraris”. Contro gli orobici, in otto gare disputate, ha messo a segno tre reti. Tutte e tre le partite sono piuttosto risalenti: la prima nel campionato 2014/15, quando Zapata militava ancora tra le fila del Napoli.

Il colombiano mise a segno il gol del pareggio allo scoccare del novantesimo. La seconda e terza marcatura giungono da Udinese, due partite caratterizzate da gol importanti: nella stagione 2015/16 porta in avanti la squadra bianconera, poi raggiunta dal pareggio, e nella stagione 2016/17 apre di nuovo le marcature per la propria squadra, ma la partita finirà con il risultato di 3-1. Domenica prossima, Zapata si troverà nuovamente davanti agli orobici con la voglia di migliorare il suo score contro la squadra di Gian Piero Gasperini. Insieme a lui ci saranno gli altri due incubi Ramirez e Quagliarella, entrambi marcatori storici contro l’Atalanta.

Articolo precedente
Berti SampdoriaE’ tempo di ricordi: a Bogliasco torna Berti
Prossimo articolo
sampdoria gradinataIl Genoa in Seconda Categoria: «Sampdoriani? Non scherziamo»