Ds Danubio: «Ecco la situazione di Ardaiz»

primavera sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Sampdoria, l’interessamento per l’attaccante classe 1999 del Danubio potrebbe restare solo tale. Il giovane è all’interno di un’operazione di mercato e resterà fino a giugno con il Danubio

Joaquin Ardaiz, centravanti uruguaiano classe 1999 del Danubio, è uno dei talenti su cui la Sampdoria ha posato gli occhi, ma l’interesse potrebbe restare solo tale in quanto l’attaccante si trova all’interno di una complicata manovra di mercato. Chiariamo meglio la situazione: il giocatore, considerato un vero e proprio talento, è stato acquistato da un gruppo imprenditoriale inglese. Questa manovra non è desueta nel mondo del calcio, è una situazione che abbiamo già visto per quanto riguarda i giovani talenti sudamericani come con Correa ad esempio o Carbonero. Però un gruppo imprenditoriale di privati non può direttamente acquistare un calciatore pertanto il trasferimento è avvenuto tramite una piccola squadra di calcio di cui il gruppo detiene il 70% del pacchetto azionario.

PAROLA DEL DS LIMA – Come afferma il direttore sportivo del Danubio, Pablo Lima questa operazione riguarda solo la proprietà del cartellino, Ardaiz resterà nel Danubio: «Il ragazzo è stato acquistato da un gruppo inglese che detiene anche il 70% della quote di una piccola squadra in Uruguay. Ardaiz verrà ceduto in prestito per sei mesi al Danubio. Adesso andrà a giocare con la Nazionale, poi resterà almeno fino a giugno». Possibile che il Danubio punti a trattenerlo anche oltre giugno accordandosi con il gruppo imprenditoriale che al momento detiene le maggiori quote del giocatore, quindi per la Sampdoria le probabilità di potersi inserire per arrivare al giocatore sono molto poche.

Condividi
Articolo precedente
spallettiSpalletti: «Nessun esperimento, dobbiamo vincere»
Prossimo articolo
perotti romaTrigoria, Perotti e Juan Jesus in gruppo