Samp forte su Verre: si pensa a una contropartita tecnica

© foto www.imagephotoagency.it

Non scema l’interesse per Valerio Verre. La Sampdoria ha intensificato nelle ultime ore i contatti con il Pescara per raggiungere, quanto prima, un accordo sulla base del trasferimento a titolo definitivo del centrocampista classe ’94, valutato circa 3 milioni di euro. 

 

Per convincere la società abruzzese, neopromossa in Serie A, a cedere il giocatore, la dirigenza doriana ha pensato di offrire il cartellino di una contropartita tecnica più un sostanzioso conguaglio: come aggiunge Sportitalia, sono tre i nomi vagliati e che potrebbero non rientrare nei piani di Marco Giampaolo. Uno su tutti Mirko Eramo, di ritorno da Trapani, che ha posto il Doria a un bivio. O gioca o se ne va. Per lui, però, le porte del centrocampo sono serrate, a maggior ragione visto il possibile innesto di Verre. Di seguito Alessandro Martinelli, destinato più al prestito in Serie B, e Michele Rocca, reduce da una brillante esperienza con la maglia del Lanciano e che difficilmente lascerà la Samp se non per via temporale.

 

Condividi
Articolo precedente
Cassano, scatta la petizione per la sua permanenza alla Samp
Prossimo articolo
Dodô vicino al ritorno: previsto un incontro tra Samp e Inter