Abbonamenti, parla l’avvocato: «Tifosi liberi di scegliere voucher o rimborso»

tifosi sampdoria gradinata utc
© foto Valentina Martini

La ripresa della Serie A vedrà gli abbonati penalizzati. L’avvocato Coppola fa chiarezza: «I tifosi devono poter scegliere»

La ripresa della Serie A non coinciderà con il ritorno dei tifosi allo stadio. Sebbene allo studio ci siano diverse idee per ripopolare gli spalti di pubblico, una grande fetta di abbonati sarà penalizzata da questa situazione.

L’avvocato Emilio Coppola analizza al Corriere dello Sport la situazione legale legata agli abbonamenti non rimborsabili da parte dei club: «Abbiamo appreso che le società stanno preparando dei voucher per i propri abbonati e non sarebbero invece orientati a rimborsare le partite non godute. Secondo le leggi a tutela dei consumatori devono garantire doppia possibilità».