Addio a Ernesto Gherardi, storico dirigente

© foto www.imagephotoagency.it

Se n’è andato all’età di 81 anni Ernesto Gherardi, storico rappresentante dei colori blucerchiati per tanti anni, nel qual ricoprì i più svariati ruoli, dal dirigente all’addetto stampa, dal direttore della rivista Sampdoria Club all’addetto all’arbitro, un pezzo della storia Doriana. Domenica aveva festeggiato il compleanno con un regalo più che gradito, la vittoria della Samp nel Derby della Lanterna.

Questo il messaggio di cordoglio della società sul sito ufficiale:  L’Unione Calcio Sampdoria perde un pezzo della sua storia. Domenica scorsa, felice per il successo nel derby, aveva festeggiato i suoi 81 anni; oggi Ernesto Gherardi si è spento a Genova dopo una lunga malattia.

Da tifoso, dirigente – addetto stampa, addetto all’arbitro e presidente della Commissione Campo – e giornalista – anima, direttore ed editorialista della rivista Sampdoria Club -, Gherardi ha accompagnato per mano i colori blucerchiati per decenni. Con i suoi baffetti, la pipa in bocca e la sagacia da goliardo ha attraversato presidenze, successi e dispiaceri, cadute e risalite, trasmettendo ai figli e agli amati nipotini la sua passione di tutta una vita e insegnando loro a rispettarla sempre.

Il presidente Massimo Ferrero e tutta la società porgono alla famiglia Gherardi le più sentite condoglianze.

Articolo precedente
Ziegler, nuova vita da centrale: capocannoniere in Svizzera
Prossimo articolo
bogliasco sampdoriaBogliasco – Ripresa a gruppi, solo contusione per Praet