Connettiti con noi

News

Addio Vittorio De Scalzi: morto uno dei papà di Lettera da Amsterdam

Pubblicato

su

Vittorio De Scalzi è stato colonna portante della storia della musica italiana. Ha regalato ai tifosi della Sampdoria Lettera da Amsterdam

Addio a Vittorio De Scalzi. Lo storico fondatore del gruppo musicale rock progressivo New Trolls attivo dal 1967 al 1997 è morto all’età di 72 anni. Appena una settimana fa si era esibito tra le mura dell’Auditorium ‘Franco Alfano’ di Sanremo con l’Orchestra Sinfonica ripercorrendo la storia dei gruppo.

Per i tifosi della Sampdoria è soprattutto uno dei papà di Lettera da Amsterdam, l’inno che risuona all’ingresso della squadra prima di ogni partita. Questo il ricordo del fratello Aldo ai microfoni di SampTv nel 2017: «Lettera da Amsterdam? Nacque così: eravamo nell’ufficio del Presidente Mantovani e alle sue spalle vidi una foto della sirenetta di Copenhagen con una sciarpa blucerchiata al collo probabilmente messa da un tifoso. Ci venne quindi l’idea di raccontare una storia simile, di un tifoso fuori dall’Italia, non per forza la Danimarca. Cantandola venne bene con le ciminiere e i tulipani e quindi ci spostammo sull’Olanda».

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.