Affari con Inter e Jiangsu: Zapata in Cina, alla Samp due giovani

zapata sampdoria
© foto Valentina Martini

Si prospetta un affare a tre fra Sampdoria, Jiangsu e Inter: Zapata verso la Cina, la Samp pesca due giovani dalla Primavera nerazzurra

Lo si è spesso detto: che Zapata sarebbe rimasto alla Sampdoria anche per il prossimo anno non è mai stata una cosa certa. Come riferito qualche giorno fa, infatti, il Jiangsu starebbe pensando seriamente di portare il colombiano in Cina per rinforzare il proprio attacco. Lo scenario particolare, però, è che in questo affare potrebbe rientrare l’Inter, per via della collaborazione che lega, tramite il gruppo Suning, le due società. Secondo l’edixione odierna de Il Secolo XIX, infatti, Zapata potrebbe approdare in Cina per circa 27 milioni, cifra che soddisferebbe le richieste della Sampdoria.

Nello stesso tempo, però, i blucerchiati si impegnerebbero ad acquistare dalla società di Corso Vittorio Emanuele due giovani della Primavera nerazzurra: il motivo? L’Inter, entro il 30 giugno, ha bisogno di rientrare nei parametri imposti dal Fair Play Finanziario, e deve dunque generare delle plusvalenze. In questo senso, il quotidiano genovese fa i nomi delle stelline Andrea Pinamonti e Zinho Vanheusden, giocatore che peraltro piace moltissimo a Giampaolo. In questo modo la Samp cederebbe Zapata per una cifra importante e aiuterebbe la società meneghina, acquistando al contempo due prospetti interessanti. Operazione, questa, che andrà definita entro il 30 giugno, termine ultimo imposto dall’Uefa all’Inter per sanare i propri conti. Se entro questa scadenza, ormai vicina, l’affare non dovesse chiudersi, Zapata potrebbe comunque finire al Jiangsu in un secondo momento o al Southampton, che ha sondato l’attaccante nei giorni scorsi.

Articolo precedente
Jankto SampdoriaL’Udinese non fa sconti: fissato il prezzo per Jankto e Fofana
Prossimo articolo
skriniar inter sampdoriaSkriniar risponde a Sabatini: «La Sampdoria non vale la Champions»