Sirene cinesi per Zapata: lo vuole il Jiangsu Suning

zapata sampdoria
© foto Valentina Martini

Il Jiangsu Suning pensa a Zapata per rinforzare l’attacco: a facilitare la trattativa con il club cinese potrebbe essere Sabatini

La Sampdoria, dopo il summit di mercato di ieri pomeriggio fra Giampaolo, Sabatini e Osti, torna ad operare concretamente sul mercato dopo giorni di relativa tranquillità: il tecnico blucerchiato ha avvallato gli acquisti di La Gumina e Fofana, giocatori che hanno ampi margini di miglioramento e che potrebbero ben inserirsi nello scacchiere tattico dell’allenatore doriano. Ci sarà però da pensare anche alle uscite: uno dei giocatori che potrebbero lasciare la Samp, per quanto riguarda il reparto avanzato, è Duvan Zapata. L’attaccante sta bene a Genova, ma se a Corte Lambruschini dovesse arrivare un’offerta da 20-25 milioni, il colombiano potrebbe essere ceduto. Offerta che, per le potenzialità economiche di alcuni club cinesi, potrebbe arrivare da Oriente: secondo l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, infatti, il Jiangsu Suning starebbe pensando al centravanti classe ’91 per rinforzare il proprio attacco. Lì Zapata raggiungerebbe altri giocatori che, dopo aver giocato in Europa, hanno tentato l’avventura in Cina come Gabriel Paletta, Alex Texeira, Richmond Boakye e Ramires. A facilitare la trattativa potrebbe essere Sabatini, che ha curato gli interessi di mercato del Jiangsu ai tempi della collaborazione con Suning: tutto dipenderà, però, dalla cifra offerta dai cinesi e dalla volontà di Zapata di lasciare il calcio europeo.

Articolo precedente
Giampaolo fa la sua lista: a centrocampo l’obiettivo è Fofana
Prossimo articolo
Maximiano SampdoriaLa Samp lo chiama, lui rifiuta: Maximiano resta allo Sporting