Ag. Schick: «Patrik deve ancora migliorare. Futuro? Niente è deciso»

Schick Sampdoria
© foto Valentina Martini

L’agente di Patrik Schick sul futuro del suo assistito conteso dalle grandi squadre italiane e con la Samp che punta a rinnovare il contratto con una cospicua clausola rescissoria

10 gol in Serie A alla stagione di debutto, un biglietto da visita piuttosto convincente quello di Patrik Schick, l’uomo del momento in casa Sampdoria: il ceco ha conquistato tutti sia a Genova che in giro per l’Italia, il suo ultimo meraviglioso gol al Crotone per quanto ininfluente ai fini del risultato ha fatto il giro del Mondo e col mercato che si avvicina tante squadre stanno sondando il terreno per strappare il giovane attaccante al Doria. Su di lui ci sono con forza InterJuventusNapoli e altre squadre estere: quest’estate a meno di un rinnovo di contratto del quale si sta discutendo in questi giorni sarà davvero difficile resistere a tutti gli assalti. Di questo ha parlato l’agente del giocatore ai microfoni di Radio Kiss Kiss«Patrik è un grande giocatore, sta migliorando, le grandi squadre come Juventus e Napoli lo seguono ma deve fare ancora meglio: alla Sampdoria non è ancora il titolare. Il futuro? Non è ancora deciso nulla, io non decido niente. Non è solo un centravanti, può agire anche da esterno nel 4-3-3».