Aleesami: «A Palermo sto bene. De Zerbi propositivo»

sampdoria genova
© foto www.imagephotoagency.it

Se dici Palermo pensi immediatamente a Haitam Aleesami, l’uomo copertina di una squadra colma comunque di giovani promettenti. Il terzino norvegese classe ’91 continua a stupire gli addetti ai lavori, dopo le buone prestazioni offerte sia con Davide Ballardini sia con Roberto De Zerbi, e scalpita per un posto da titolare in vista dell’ostica trasferta contro la Sampdoria.

 

La formazione rosanero arriva da una misurata sconfitta casalinga per mano della Juventus e vorrà riscattarsi al netto del momento buio passato dal Doria di Marco Giampaolo. Ogni partita si presenta dunque con un volto incerto, con l’impossibilità di prevedere un eventuale esito finale. Aleesami parla così delle prime impressioni italiane: «A Palermo sto molto bene e mi sto abituando a questo campionato. Il livello tecnico è alto e c’è una mentalità vincente. De Zerbi – spende parole di apprezzamento nei confronti del suo tecnico – ha una bella filosofia di gioco, trasmette passione e vuole un calcio propositivo».

Articolo precedente
sampdoria tifosi gradinata sud derbyOsijek, pareggio amaro: Lulic non gioca
Prossimo articolo
Attacco Samp vs Palermo: un solo gol in carriera per Muriel contro i rosanero