Connettiti con noi

News

Allenatore Sampdoria, occhio al portafoglio: cambiare costa

Pubblicato

su

La Sampdoria riflette sul possibile cambio di allenatore: occhio deve andare inevitabilmente al portafoglio, un nuovo staff costa

Tenere D’Aversa, esonerare D’Aversa. Massimo Ferrero sfoglia la margherita augurandosi una vittoria di larga misura contro il Bologna per non dover prendere una decisione difficile. Anzi, dolorosa. Il presidente della Sampdoria, in tante interviste, ha dichiarato che D’Aversa fosse una sua scelta e avesse la sua piena fiducia, esonerarlo significherebbe ammettere di aver sbagliato.

Ma soprattutto significherebbe tenere a bilancio uno staff, quello di D’Aversa, e doverne pagare un secondo. Le casse della Sampdoria potrebbero avere qualche problema, come riporta La Repubblica, a far fronte a queste spese inaspettate. La trattativa con Claudio Ranieri si era arenata proprio sull’aspetto economico: il tecnico pretendeva un ingaggio molto alto non in linea con l’idea della dirigenza doriana e adesso, ironia della sorte, il rischio è di doverne pagare due.