Alvarez non si sbilancia: «Futuro? Ho ancora un anno di contratto»

Alvarez Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Alvarez felice della stagione della Sampdoria, non si sbilancia sul futuro: «Ho ancora un anno di contratto»

Ricky Alvarez, intervenuto alla festa del Sampdoria Club Jolly AMT, sottolinea l’ottimo campionato disputato dalla squadra blucerchiata sebbene il finale, con il mancato aggancio della zona Europa, abbia lasciato un po’ di amaro in bocca. Il suo futuro è ancora da chiarire, c’è un contratto che lo lega alla Sampdoria per un altro anno e il trequartista non nasconde di stare bene in blucerchiato: «È un piacere partecipare a queste serate di beneficenza, che è molto importante, assieme ai tifosi con i quali mi sono sempre trovato bene. Quest’anno è andata benissimo, ho avuto sempre un buon rapporto con Giampaolo e quando sono stato chiamato in causa ho sempre cercato di aiutare i miei compagni. Avrei voluto giocare un po’ di più ma sono contento perché la Sampdoria ha fatto un bel campionato».

Non sempre il pubblico blucerchiato ha apprezzato l’impiego di Alvarez, ma il trequartista non sembra abbattersi e sul campionato della Sampdoria non nasconde un po’ di rammarico per i risultati finali: «I fischi fanno parte del gioco ma cerco sempre di fare il massimo. Comunque può capitare di riceverli. Abbiamo fatto uno buonissima stagione, purtroppo il mancato raggiungimento dell’Europa League ha lasciato l’amaro in bocca. Gli obiettivi sono comunque stati centrati e siamo andati anche oltre a ciò che ci eravamo prefissati all’inizio del campionato. Il futuro? Non lo conosco ancora. Ho ancora un anno di contratto e qui sto bene ma nel calcio non si sa mai».

Articolo precedente
torreira sampdoriaTabarez crede in Torreira e Ramirez: sono tra i preconvocati per il Mondiale
Prossimo articolo
sampdoria bigliettiLa Federclubs non ci sta: la posizione dopo i cori di Samp-Napoli