Álvarez guarda alla prossima annata: «Adesso bisogna staccare, poi…»

ricky alvarez sampdoria
© foto Valentina Martini

Ricky Álvarez è andato in gol contro il Napoli, ma il pensiero corre a una pausa necessaria per ricaricare le batterie in vista della prossima stagione

Ha segnato, ma il suo gol è stato ininfluente: è la terza marcatura con la maglia della Sampdoria (quarta, se contiamo anche il centro in Coppa Italia contro il Cagliari a dicembre scorso), dopo aver segnato sempre alla Fiorentina. Il Napoli è una nuova vittima per Ricky Álvarez, il cui destino è però tutto da scrivere. Partito titolare nello scacchiere di Marco Giampaolo, alla fine l’ex Inter e Sunderland è pian piano scalato indietro nelle gerarchie, fino a diventare una risorsa da utilizzare in certe partite a gara in corso. Difficile dire cosa accadrà (le richieste dall’Argentina non mancano), ma intanto il trequartista pensa solo a staccare da una lunga stagione che l’ha visto protagonista a metà: «Stagione finita, adesso ci godiamo le vacanze». Il futuro è ancora tutto da scrivere, così come quello della Sampdoria 2017-18.

Articolo precedente
Sampdoria NapoliSampdoria, la ribalta delle donne: tribuna gremita – FOTO
Prossimo articolo
Primavera sampdoriaPrimavera, la festa continua: tutte le emozioni social